NINA, RECUPERATA A AMATRICE

(03 Marzo 2017) - pubblicato da Redazione

Un altro ritrovamento di una gatta smarrita, dopo Sina recuperata mercoledì scorso. Nina è stata ritrovata stamattina, a sei mesi dalla sua scomparsa, dai Vigili del Fuoco, gli unici autorizzati a entrare nella zona rossa di Amatrice, intervenuti insieme a personale LAV e veterinari dell’associazione Four Paws International. La gatta era scappata spaventata la notte della prima scossa, dopo aver svegliato la signora Marina con il suo miagolio contribuendo a salvarle la vita, e finora, nonostante le segnalazioni, non era stato possibile recuperarla. “E’ stata una mattinata stupenda, Nina e Marina si sono finalmente ritrovate dopo sei mesi – così Claudio Carcano, medico veterinario dei Vigili del Fuoco di Varese, ha commentato il recupero – la gatta era dentro la gabbia trappola che avevamo posizionato ieri in una zona accessibile dell’abitazione della signora Marina, nelle zona rossa di Amatrice. Nonostante la certezza che fosse la gatta dispersa, abbiamo accompagnato la signora sul posto, e nel momento in cui l’ha riconosciuta, non ha potuto trattenere la gioia”. “Ancora una storia emozionante che ci ripaga di tutto l’impegno di questi mesi – ha dichiarato Ilaria Innocenti, responsabile del progetto LAV di sterilizzazione gratuita di gatti liberi e di famiglia, che avrà termine il 5 marzo – Il nostro lavoro prosegue a ritmo serrato: ad oggi abbiamo sterilizzato 139 gatti, la maggior parte liberi e reimmessi nel territorio. Un risultato incredibile in termini di controllo del randagismo, che avrà ripercussioni positive su tutto il territorio ”. Fonte: Lav.it



Torna alle news

Regione:Lazio

Quando:21 Febbraio 2018

(Lazio), STERILIZZAZIONI GRATUITE
Continua la campagna di STERILIZZAZIONI GRATUITE nel Lazio rivolta ai gatti di colonia e ai cani e gatti in attesa di adozione.

EVENTI IN EVIDENZA